FinRenault nuovo o usato: il finanziamento conviene?

renault

La Renault, nota casa costruttrice di automobili, permette ai suoi clienti di poter riuscire ad ottenere diversi vantaggi nel momento in cui, una persona, decide di acquistare un nuovo veicolo.
Ecco tutte le risposte adatte alla situazione ed i finanziamenti che risultano essere presenti per chi vuole comprare un veicolo.

 

La Renault ed i suoi clienti

Il primo gruppo di finanziamenti, che risultano essere attivi e realizzati da parte della Renault, risulta essere quello che prende il nome di finanziamento completo dell’acquisto del veicolo nuovo o usato.
La casa costruttrice, per i suoi vecchi clienti, propone un piano d’ammortamento che consiste nella copertura totale del costo del veicolo, cosa che permette, ad una persona, di poter sostenere la spesa dell’auto acquistata pagandola a rate, senza sentire una pressione fiscale che, di fatto, potrebbe andare ad intaccare, in maniera negativa, il patrimonio stesso di quella persona.
Si tratta quindi di una serie di operazioni che, se svolte con attenzione e sfruttando il sito Renault, che permette di ottenere tali informazioni, risulterà essere maggiormente piacevole da svolgere.

 

I finanziamenti per i nuovi clienti

Esistono, ovviamente, anche dei finanziamenti creati appositamente per i nuovi clienti.
Essi prendono il nome di FinRenault, ovvero Finanziamento Renault, che però hanno una polizza aggiuntiva da non sottovalutare.
Essi, infatti, non coprono il costo del veicolo, ma bensì la polizza assicurativa contro furto ed incendio: i tassi risulteranno essere abbastanza bassi qualora, una persona, decidesse di sfruttare il finanziamento minimo di dodici mesi fino a quello massimo di ventiquattro.
Bisogna anche parlare delle auto vendute dai concessionari e delle varie offerte sempre proposte da tali figure commerciali: anche in questo caso è possibile ottenere un finanziamento per quanto riguarda l’acquisto del veicolo della Renault.
Bisogna però sottolineare che, in questo caso, subentrano due fattori determinanti che rendono possibile tale procedura.
Il primo di essi consiste nel fatto che, un concessionario, deve essere d’accordo ed accettare tale tipologia di finanziamento, in maniera tale che l’accordo possa essere siglato senza problemi.
L’acquirente, invece, dovrà impegnarsi a rendere il denaro chiesto in prestito alla Renault, entro due anni dal momento dell’acquisto del veicolo.
In questo caso subentra il tasso zero del finanziamento, che quindi non comporta spese accessorie.
In tutti gli altri casi, qualora si voglia sfruttare un finanziamento proposto da parte della Renault, bisogna ricordarsi che, il tasso TAEG, sarà pari al sei percento, con qualche leggera variazione.

Il finanziamenti della Renault sono spesso oggetto di cambiamenti repentini che potrebbero creare confusione ad un cliente: per tale motivo è suggerito verificare che tipo di prodotti finanziari sono proposti dalla casa costruttrice, in maniera tale che si possano evitare degli errori che risultano essere tutt’altro che piacevoli da affrontare.
Procedendo in questo modo si avrà la sicurezza di poter ottenere un finanziamento agevolato, che generalmente potrà essere restituito con ottantaquattro rate, che permettono ad una persona, sia nuova o vecchia come tipologia di cliente, di poter acquistare un veicolo della Renault.

Comments are closed