Prestito 15000 euro: come scegliere il finanziamento migliore

Prestiti da 15000 euro vengono comunemente concessi da banche e società di finanziamento, in quanto si tratta di una somma che privati e famiglie possono utilizzare per finalizzare diversi progetti. Un importo simile può essere adatto per finanziare l’acquisto di una nuova auto, la costruzione di una piscina per il giardino, l’iscrizione ad un master universitario o per coprire le spese dei lavori di ristrutturazione dell’abitazione. A tal fine, si potranno scegliere alcune soluzioni, che andiamo ad analizzare qui di seguito.

 

Prestiti personali

Si tratta di una tipologia di prestito pratica ed immediata dedicata ai privati e alla famiglie, con la quale vengono erogate cifre di piccola o media entità, come ad esempio 15000 euro. Il vantaggio di questa modalità è dato dalle condizioni generalmente flessibili: non viene richiesta una rendicontazione delle spese (e si è quindi liberi di utilizzare il capitale in base alle esigenze, senza vincoli o restrizioni); alcune soluzioni prevedono agevolazioni come il salto della rata o la modifica dell’importo delle stesse; ed infine, ultimo ma non meno importante, i tassi d’interesse attuali sono particolarmente convenienti, in virtù del costo del denaro ai minimi storici. Di solito, somme di modesta entità vengono concesse ad un tasso fisso, ma prestiti di 15000 euro possono essere associati anche ad un piano di ammortamento legato ad un tasso variabile. Questo potrà cambiare nel corso della durata del finanziamento, a seconda dell’andamento del mercato di riferimento.

 

Social lending

Non solo banche e finanziare sono autorizzate ad erogare prestiti personali: anche le società di social lending possono concedere ai privati delle somme di denaro, come 15000 euro. Questo sistema si basa su un meccanismo che prevede la creazione di un network di investitori e contraenti: chi deposita il denaro potrà accedere a dei tassi d’interesse di norma più elevati della media, e potrà anche decidere circa la tipologia di richiedenti ai quali verrà destinato il credito; la somma versata verrà divisa in numerosi micro-importi, che confluiranno nel capitale da erogare ad ogni singolo contraente, in modo tale da diluire il rischio di perdita in caso di insolvenza.

 

Prestiti finalizzati

15000 è il costo medio di un veicolo nuovo. Quando si intende acquistare un’auto di questo prezzo senza pagarla in un’unica soluzione, ci si può rivolgere direttamente al concessionario, che proporrà una finanziaria. In questo caso, si dovranno pagare delle rate mensili, e sarà proprio il rivenditore ad occuparsi delle pratiche amministrative per il finanziamento. Il prestito andrà restituito pagando dei frazionamenti maggiorati dal TAN e dai costi aggiuntivi, che potranno essere più o meno convenienti a seconda delle varie promozioni offerte dal concessionario e dalla casa automobilistica.